Curiosità Monticchiellesi

Se decideste di trascorrere un week end a Monticchiello, oltre a visitare il paese divertitevi a cercare la famosa “Testa del traditore oppressa dalla palla di cannone“.

Si trova sulla facciata di una casa in Via di Mezzo all’altezza di circa 5 metri da terra.

Il basso-rilievo risale al 1397 e sta a ricordare un castellano senese traditore che per duemila fiorini aprì le porte del paese ai nemici fiorentini. I monticchiellesi relaizzarono la scultura per ringraziarlo ed avvisarlo circa la fine che avrebbe fatto se fosse tornato a Montcchiello.

Altre storie

Colazione di Natale

La colazione del benessere

Immaginate di svegliarvi senza il rumore del traffico ma con il cinguettio degli uccellini, nel silenzio che vi avvolge dalla testa ai piedi,  in un comodo materasso in lattice foderato di lini e cotoni pregiati bed and breakfast pienza. Aprite la finestra della camera e davanti a voi il...

Val d’orcia

Vieni a fare Smart working in Toscana

  Immagina di togliere gli occhi dallo schermo, affacciarti alla finestra e ammirare le colline della Val d’Orcia e le tortuose strade della Foce all’ombra dei cipressi.L’incantevole Pienza addormentata in cima alla collina…  Smart Working in Val d’Orcia – La casa di Adelina Siamo nel centro storico di Monticchiello...

le routard, B&B La casa di Aelina

Guida ROUTARD 2016

Se la prestigiosa guida Le Routard ha scelto la Casa di Adelina è solo merito dei nostri ospiti. le routard Grazie a tutti per aver consigliato il nostro bed and breakfast  ai vostri amici, parenti o presone care. le routard Francesco sarà lieto di ospitarvi a Monticchiello ancora a...