STRUDEL di MELE

Igredienti per 8 – 10 persone

Per la pasta

125 gr di farina “0”

un pizzico di sale

25 gr di burro fuso

1 uovo

15 gr di acqua molto calda

50 gr di burro fuso (per spennellare)

 

Per il ripieno

1 kg di mele sbucciate e senza torzolo

100 gr di zucchero di canna

50 gr di mandorle tritate

50 gr di uvetta

25 gr di pangrattato

2 gr di cannella in polvere

 

Preriscaldare il forno a 190 °C. Per la pasta, setacciare la farina e sale nella ciotola del mixer. Tagliate il burro ben ammorbidito e unitelo alla farina. Con la frusta piatta, sbattete fino a incorporate il burro nella farina, qiuindi unite l’uovo e l’acqua molto calda fino a fomrare una pasta compatta. Riponete in luogo caldo copetra da un canovaccio per almeno 30 minuti.

 

Per il ripieno, affettate le mele finemente, aggiungete lo zucchero di canna, le mandorle tritate ed il pangrattato con la cannella.

Sistemate un canovaccio pulito sul piano di lavoro e cospargetelo di farina, stendetevi la pasta il più sottilmente possibile. Lavorate in fretta, iniziando a tirare la pasta sul dorso delle mani.

Ungete la teglia con il burro fuso, tenendone un po da parte per glassare lo strudel. Distribuire il ripieno uniformemente sulla pasta e, servendovi del canovaccio, arrotolatela a forma di lunga salsiccia.

Trasferite lo strudel sulla teglia imburrata e spennellatelo con il burro rimasto. Informate per 40 minuti finché non sarà ben contto e dorato. Servitelo freddo.

 

 

Altre storie

focaccia uvetta e noci

Focaccia toscana uvetta e noci

Ingredienti 1 dado di liveito fresco da 25 gr. 200 ml di acqua tiepida 150 gr di farina ai cinque cereali 225 gr di farina “0” 360 W 100 gr di noci tritate 100 gr di uvetta ammollata 3 gr di sale 10 gr. di olio Per spennellare 1...

trekking val dOrcia

A piedi da Monticchiello a Pienza

Ci troviamo a Monticchiello, a sud ovest della Toscana, nel parco naturale artistico e culturale della Val d’Orcia diventato patrimonio dell’umanità nel 2002.In questo piccolo borgo del XII secolo abitano appena 90 abitanti ed altrettanti gatti. trekking toscanaSe deciderete di percorrere a piedi la strada che da Monticchiello porta...

le routard, B&B La casa di Aelina

Guida ROUTARD 2016

Se la prestigiosa guida Le Routard ha scelto la Casa di Adelina è solo merito dei nostri ospiti. le routard Grazie a tutti per aver consigliato il nostro bed and breakfast  ai vostri amici, parenti o presone care. le routard Francesco sarà lieto di ospitarvi a Monticchiello ancora a...