Curiosità Monticchiellesi

Se decideste di trascorrere un week end a Monticchiello, oltre a visitare il paese divertitevi a cercare la famosa “Testa del traditore oppressa dalla palla di cannone“.

Si trova sulla facciata di una casa in Via di Mezzo all’altezza di circa 5 metri da terra.

Il basso-rilievo risale al 1397 e sta a ricordare un castellano senese traditore che per duemila fiorini aprì le porte del paese ai nemici fiorentini. I monticchiellesi relaizzarono la scultura per ringraziarlo ed avvisarlo circa la fine che avrebbe fatto se fosse tornato a Montcchiello.

Altre storie

Abbazia di Sant Antimo

Bike tour Monticchiello Sant’Antimo

Eccomi appena rientrato da un emozionante tour in MTB attraverso sentieri poco conosciuti che portano da Monticchiello fino alla spendida Abbazia di Sant’Antimo. Un percorso mediamente impegnativo che si snoda tra colline, calanchi, guadi e panorami mozzafiato. Il contatto con la natura è emozionante anche per me che sono...

Colazione di Natale

La colazione del benessere

Immaginate di svegliarvi senza il rumore del traffico ma con il cinguettio degli uccellini, nel silenzio che vi avvolge dalla testa ai piedi,  in un comodo materasso in lattice foderato di lini e cotoni pregiati bed and breakfast pienza. Aprite la finestra della camera e davanti a voi il...