Curiosità Monticchiellesi

Se decideste di trascorrere un week end a Monticchiello, oltre a visitare il paese divertitevi a cercare la famosa “Testa del traditore oppressa dalla palla di cannone“.

Si trova sulla facciata di una casa in Via di Mezzo all’altezza di circa 5 metri da terra.

Il basso-rilievo risale al 1397 e sta a ricordare un castellano senese traditore che per duemila fiorini aprì le porte del paese ai nemici fiorentini. I monticchiellesi relaizzarono la scultura per ringraziarlo ed avvisarlo circa la fine che avrebbe fatto se fosse tornato a Montcchiello.

Altre storie

pancake con sciroppo d’acero

Pancakes allo sciroppo d’acero

Pancakes sono delle frittelle tradizionali dell’America del Nord, una sorta di mini- crepes, ma un po’ più spesse e spugnose che vengono preparate per la prima colazione o per il brunch, ma sono ottime anche per la merenda! Ingredienti: Farina 125 gr Burro 25 gr Sale la punta di...

pecorino di pienza

enogastronomia

Da qui provengono alcuni dei prodotti enogastronomici più famosi al mondo: il Vino Nobile di Montepulciano, gli oli extravergine d’oliva, il pecorino di Pienza, la cinta senese e, su tutti, la carne Chianina. Sarà un piacere fermarsi alle botteghe della gastronomia per degustare ed acquistare i prodotti della zona...